CCSL: riprende la trattativa di rinnovo su permessi, part time e relazioni sindacali

COMUNICATI STAMPA AQCFR, FIM, FISMIC, UGLM, UILM AUTOVEICOLI/COMPONENTISTICA:.
Riprende la trattativa

È ripresa a Torino, con la sessione di ieri e di oggi, la trattativa con CNHI, Ferrari, Iveco e Stellantis per il rinnovo del Contratto collettivo specifico di Lavoro.

Sono state convenute alcune modifiche quali l’incremento dei permessi studio da 40 a 48 ore e la loro fruibilità anche per l’ITS, l’introduzione del part time verticale come meccanismo di conciliazione vita lavoro nei reparti produttivi, il rafforzamento delle protezioni legali per le donne vittime di violenza.

Sul delicato tema delle relazioni industriali è stata introdotta la discussione che però dovrà ancora svilupparsi e che oggettivamente parte da posizioni differenti.

Le due prossime sessioni di trattativa, del 19 e 20 gennaio e del 30 e 31 gennaio, si terranno separatamente con Stellantis e con CNHI, Ferrari, Iveco, poiché affronteranno i temi dell’inquadramento e del lavoro agile già oggetto di discipline specifiche differenziate per ciascun gruppo; si riprenderà infine in sessione congiunta il 6 febbraio.

Uffici Stampa Fim-Uilm-Fismic-Uglm-Aqcfr

Print Friendly, PDF & Email