Unione Italiana Lavoratori Metalmeccanici Alto AdigeTITOLO TOP Unione Italiana Lavoratori
Metalmeccanici Alto Adige
Via A.Buffulini, 4 39100 BOLZANO
Il logo della sezione del sito denominata  Le ferie

Le ferie

Il meritato riposo dei lavoratori.

Torna indietro

Autore salerno

Le ferie

Se hai maturato un’anzianità di lavoro inferiore all’anno hai diritto comunque alle ferie, da calcolarsi in proporzione ai mesi di lavoro svolti.  Il diritto alle ferie matura anche durante le sospensioni dal lavoro previste dalla legge (come le assenze per la malattia, infortunio, maternità, congedo matrimoniale).


Non sono invece considerate ai fini della maturazione del diritto le assenze facoltative per maternità. Le ferie, normalmente, devono avere carattere collettivo ed il periodo non può eccedere le 3 settimane  consecutive, salvo diversa intesa tra Azienda e la R.S.U.

maturazione ferie
Operai 4 settimane        
         
Impiegati 4 settimane fino a 10 anni di anzianità   Impiegati 4 settimane + 1 giorno fino a 18 anni di anzianita   Impiegati 4 settimane + 6 giorni con anzianità superiore ai 18 anni di anzianità

 

 

La nuova normativa in vigore dal 20 gennaio 2008 stabilisce che gli operai che abbiano maturato al 1 gennaio 2008 55 anni di anzianità maturano un giorno in piu.


I GIORNI FESTIVI
Le festività infrasettimanali sono:
il 1° gennaio 
il 6 gennaio, Epifania
il 25 aprile, anniversario della Liberazione
il lunedì dopo Pasqua, Pasquetta
il 1° maggio, festa del lavoro
il 15 agosto, giorno della   Assunzione
1° novembre, giorno di Ognissanti
l’8 dicembre, giorno dell’Immacolata Concezione       
il 25 dicembre; Santo Natale
il 26 dicembre, S. Stefano
la festa del Santo Patrono

Per tali festività i lavoratori ricevono una retribuzione pari a ore 6,67; per i lavoratori a cui si applica il Con tratto Confapi le festività cadenti dal Lunedì al Venerdì sono pagate 8 ore.
Sono fatte salve normative più favorevoli a livello aziendale.

 
Il lavoro svolto in tali giornate è retribuito con le maggiorazioni del lavoro festivo.
Il diritto ad avere pagata la giornata festiva, sussiste anche quando, questa, cade mentre si è assenti dal lavoro per:
v      infortunio, malattia,  gravidanza, puerperio (dopo il parto), congedo matrimoniale, ferie, permessi ed assenze per giustificati motivi;
v      riduzione dell’orario normale di lavoro, sospensione del lavoro, indipendente dalla volontà del lavoratore;
v      assenza dal lavoro dovuta a riposo compensativo di lavoro domenicale.

Dal 1 gennaio 2009 le discipline operai-intermedi e impiegati saranno unificate. Pertanto la retribuzione sarà ordinariamente di 26 giorni, e quindi le festività saranno pagate 8 ore dal lunedi al venerdi e un 6, 67 alla domenica

 

social bookmarking

  • Area Contratto, ferie, UILM, contratto in Facebook
  • Area Contratto, ferie, UILM, contratto in Twitter
  • Area Contratto, ferie, UILM, contratto in Google Bookmarks
  • Area Contratto, ferie, UILM, contratto in Yahoo! My Web
  • Area Contratto, ferie, UILM, contratto in Windows Live Space
  • Area Contratto, ferie, UILM, contratto in FriendFeed
  • Area Contratto, ferie, UILM, contratto in del.icio.us
  • Area Contratto, ferie, UILM, contratto in Wikio
  • Area Contratto, ferie, UILM, contratto in Netscape
  • Area Contratto, ferie, UILM, contratto in Technorati
  • Area Contratto, ferie, UILM, contratto in Ok Notizie
  • Area Contratto, ferie, UILM, contratto in Diggita
  • Area Contratto, ferie, UILM, contratto in Segnalo